in-gredients!<br> Cosa c’è nei tuoi cosmetici?

Quante volte vi siete fermati davanti ad un cosmetico che si professava naturale, con un flacone pieno di immagini che ammiccavano alla naturalezza? E quante volte vi è venuto il dubbio che non fossero poi così naturali o comunque salutari per la pelle come dicevano di essere?
Quante volte poi, visto che la migliore arma in nostra difesa è la consapevolezza delle cose, armati di buona volontà vi siete messi a leggere l'INCI, l'elenco cioè degli ingredienti, del cosmetico?
Ma ahimè non sempre e non per tutti è così facile decifrare questi elenchi di ingredienti, ed esclusi alcuni ingredienti 'innominabili' molti altri non si conoscono affatto (eccetto chi è 'del settore').

Abbiamo deciso di dare una mano a tutte le persone che hanno questa consapevolezza e volontà, creando un servizio che vi tornerà molto comodo in casi come questi!
Siamo lieti di presentarvi l'ultima nostra iniziativa: IN-GREDIENTS!
In-gredients è sia un sito che un applicazione per Chrome e permette, una volta dato un elenco di ingredienti da analizzare, di ottenere per ogni singolo ingrediente il suo livello di 'bontà'.
'In-gredients' si basa sull'importante lavoro svolto da Fabrizio Zago con Il Biodizionario.it, strumento pioneristico e fondante per la cosmesi ecobio. Il nostro intento è solo quello di rendere Il Biodizionario facilmente consultabile. Quelli che sono i livelli di 'bontà' dei singoli ingredienti quindi sono presi direttamente dal Biodizionario.

Ma come funziona l'applicazione?

Semplicissimo!
Basta copiare l'INCI, per esempio dal sito dell'azienda che produce il cosmetico che ci
interessa, incollarlo nell'apposito riquadro dell'applicazione e quindi premere 'analizza inci'.

unnamed (2)
Il sistema provvederà a controllare ogni singolo ingrediente della lista se presente nel biodizionario e lo mostrerà con il suo 'semaforino' accanto.
Una volta processato un elenco di ingredienti il sistema potrebbe non aver trovato una corrispondenza esatta per ogni elemento, magari a causa di piccole differenze di scrittura, e provvederà quindi a suggerirne alcune alternative che reputa possano essere quelli voluti. Nel caso uno di questi sia quello voluto basterà cliccarvi sopra per sostituirlo.

unnamed (3)
Come ulteriore funzionalità a questo punto abbiamo dato la possibilità di ottenere il codice adatto da includere in un forum (bbcode) o in un sito (html) così che, chi volesse, possa pubblicare l'inci appena analizzato.

E' possibile dalla prima schermata di in-gredients anche cercare un singolo ingrediente mediante un semplice motore di ricerca.

unnamed (1)

Nella barra in basso è inoltre indicata l'ultima data a cui è stato allineato la base dati di ingredients con quella del biodizionario.

Abbiamo davvero tante idee per sviluppi futuri di questo servizio, e per questo ringraziamo anche i vari beta tester che in questi mesi hanno testato l'applicazione e dato importanti suggerimenti!

Speriamo vivamente che questo nostro servizio sia per voi una risorsa e che possa realmente aiutare i consumatori a scegliere cosmetici rispettosi per loro e per l'ambiente!
Pensiamo di aver realizzato qualcosa di utile in questo nostro mondo ecobio dove tutti siamo attori e protagonisti e dove ciascuno nel suo piccolo può fare qualcosa di importante! Siamo davvero felici di aver compiuto, con questa nostra iniziativa, un passettino in più in tale direzione in nome di valori ed interessi che tutti noi condividiamo!

( link al sito e all'applicazione per Chrome )