Il nostro progetto



Dall’unione dei frutti della nostra terra con le idee, i principi e le passioni che ci animano nasce Biofficina Toscana, una linea di cosmetici ecobiologici certificati Icea ed aderente allo Standard Internazionale Icea-lav “Non Testato su animali”.

Cosmetici in cui si sposano artigianalità ed innovazione (materie prime brevettate), naturalità e scientificità con una continua ricerca e nei quali la sicurezza è garantita da test dermatologici e nichel test.

Cercando l'essenza, al di là della mera immagine, abbiamo voluto per i nostri prodotti estratti di piante coltivate in Toscana con il metodo biologico e biodinamico e pregiate materie prime toscane come l’olio di olivello spinoso ed il peperoncino da agricoltura biodinamica, l’olio di oliva ed il miele biologici.

Tale scelta è stata operata con l’intento di valorizzare le risorse del nostro territorio perseguendo la filosofia del cosiddetto “Km 0”, con una riduzione delle emissioni di CO2 dovute al trasporto delle materie prime, nell’ottica di realizzare un progetto compatibile con l’ambiente in ogni suo processo.

Coerentemente con i nostri obiettivi abbiamo quindi scelto di ridurre l’imballaggio nel packaging del prodotto non utilizzando scatole di cartone, né foglietti illustrativi ed abbiamo preferito la serigrafia alle usuali etichette per evitare lo smaltimento di queste ultime una volta finito il prodotto.
Riteniamo infatti importante avere sempre una visione “completa” del prodotto, dalla creazione (e dalle materie prime che sono servite per generarlo) fino al suo smaltimento nell'ambiente.

Per i nostri biglietti da visita e per il catalogo è stata utilizzata carta certificata FSC (Forest Stewardship Council) e carta riciclata al 100%.

La realizzazione della linea è stata affidata ad un laboratorio locale specializzato nella produzione di cosmetici ecobiologici certificati.

Ci siamo avvalse, oltre che del Centro di ricerca del laboratorio, anche del lavoro di un’azienda di ricercatori universitari che, in collaborazione con l’Università di Bologna, realizza principi attivi di nuova generazione, naturali, certificati e brevettati per il loro alto grado di innovazione tecnologica.


Queste sono solo alcune delle scelte ecologiche che abbiamo deciso di compiere sposando il principio pensa globale agisci locale, molte altre saranno possibili con lo sviluppo del nostro progetto…


La cura dell'ambiente non è un movimento o un'ideologia, è il nostro prossimo gradino evolutivo. (Daniel Goleman)